Osteogenesi per distrazione | Millimetro dopo millimetro verso il successo

Nell'odierna attività clinica non si può più prescindere dalle conoscenze relative all'allungamento osseo, ottenute quasi per caso negli anni Cinquanta dal chirurgo russo Gavril Illizarov. Non solo: in molti casi l'osteogenesi per distrazione è il procedimento scelto. Con i numerosi sistemi di distrazione innovativi e rivoluzionari, KLS Martin ha contribuito all'affermazione mondiale di questa tecnica nelle sale operatorie della chirurgia cranio-maxillofacciale. Non esiste quasi nessuna problematica che KLS Martin non abbia risolto con un distrattore appositamente concepito.

La capacità innovativa, la flessibilità e la volontà di accettare sempre nuovi incarichi affrontando così le sfide della quotidianità clinica, sono sforzi che premiano: KLS Martin ha conquistato la leadership mondiale di mercato e di tecnologia nel campo della distrazione cranio-maxillofacciale.